Controllo dei nei e prevenzione del melanoma con la videodermatoscopia: di cosa si tratta?
Pubblicato il: Febbraio182020

Controllo dei nei e prevenzione del melanoma con la videodermatoscopia: di cosa si tratta?

“Dovresti fare un controllo dei nei”.

Tutti avrete ricevuto, almeno una volta nella vita, questa esortazione da parte di parenti e amici premurosi o, ancora meglio, da parte del vostro dermatologo, ma sapete nello specifico in cosa consiste questo controllo?
La visita specialistica del dermatologo è sicuramente il risultato dell’analisi clinica del medico, ma anche di un esame diagnostico mirato, frutto dell’utilizzo di apposite tecnologie: l’obiettivo è individuare l’eventuale presenza di melanomi, i tumori maligni della pelle.
Se, a prima vista, un dermatologo esperto può già riconoscere la presenza o meno di un nevo (un neo, nel gergo tecnico) sospetto, la videodermatoscopia rappresenta un valido ausilio per la diagnosi precoce del melanoma, ovvero per quei nevi che che all’occhio clinico si presentano sospetti.
Il videodermatoscopio, attraverso lo scorrimento di un manipolo sulle lesioni melanocitarie (appunto i nevi), permette infatti di fotografare il singolo neo e di analizzarne meglio le caratteristiche e di monitorarli anche nel tempo, attraverso la raccolta dei singoli fotogrammi, salvati nella cartella clinica del paziente.

Parliamo sicuramente di un esame non invasivo per il paziente, quindi ripetibile, ma soprattutto importante per una diagnosi precisa circa l’eventuale presenza di melanomi.
L’utilizzo di questo tipo di tecnologie nella prevenzione al melanoma ha infatti incrementato l’accuratezza della diagnosi, ma l’apporto clinico e l’esperienza del dermatologo restano una componente imprescindibile per la sicurezza del paziente.
L’occhio clinico di uno specialista, infatti, a patto che la sua sia un’esperienza lunga e comprovata, è il primo strumento di analisi del neo, che già al primo sguardo, in molti casi, rivela la sua natura maligna o benigna: il tutto coadiuvato da un quadro generale che il dermatologo si fa del paziente e cioè l’età, il fototipo, il numero, le caratteristiche e la localizzazione dei nei e la familiarità per melanoma.
Affidatevi all’esperienza della dottoressa Elisabetta Deluzio, esperta in dermoscopia e dermatoscopia per la diagnosi dei melanomi.
Prenotate il vostro appuntamento QUI e vi aspettiamo per un controllo dei nei altamente professionale, ma soprattutto necessario per la vostra salute e serenità.

Condividi

2 commenti su “Controllo dei nei e prevenzione del melanoma con la videodermatoscopia: di cosa si tratta?

  1. Sara Pedone ha detto:

    Buongiorno Dottoressa,
    sono una ragazza di 24 anni e vorrei eseguire un controllo generale dei nei.
    È possibile sapere l’eventuale disponibilità e il rispettivo costo?
    La ringrazio.

    1. Deluzio - Studi medici specialisti ha detto:

      Buongiorno Sara,
      è un piacere poterti essere utile.
      Ti invito a chiamare al numero 080 476 7070 per tutte le informazioni e per un appuntamento.
      A presto!

      Dott.ssa Elisabetta Deluzio

Lascia un commento a Sara Pedone Rimuovi commento

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare i seguenti attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>